Coronavirus e l’impegno delle Istituzioni

Home / News / Coronavirus e l’impegno delle Istituzioni

Coronavirus e l’impegno delle Istituzioni

Coronavirus e l’impegno delle Istituzioni

L’emergenza Coronavirus sta rimettendo in primo piano - quello che ad esse spetta sempre (e non soltanto in circostanze eccezionali, quali quella che stiamo vivendo in questi giorni) - Istituzioni territoriali della Repubblica preziose almeno quanto, di recente, ingenerosamente aggredite.

Ci riferiamo alle Prefetture e ai Prefetti, a quella presenza discreta ma fondamentale dello Stato sul territorio che è al servizio dei cittadini; anche di quelli che (in perfetta buona fede) ne sconoscono financo l’esistenza e l’operatività.

Lo abbiamo detto, con Democrazia nelle Regole, a centinaia di migliaia di giovani in tutta Italia: “quando qualcosa di spiacevole accade, magari nel cuore della notte, mentre Voi dormite nelle Vostre case, il Prefetto convoca riunioni, presiede tavoli, prende assieme alle Forze dell’Ordine decisioni anche immediate nell’interesse pubblico, e, dunque, anche nell’interesse Vostro”.

Ciascun Prefetto nell’ambito della Provincia di propria competenza: si, proprio quella Provincia che pure sembrava – in tempi di spending review – clamorosamente (ma, del pari, ingenerosamente) passata di moda.

Se parliamo di soldi, il problema non è chi ci rappresenta o chi opera per noi. Che - più che “tagliato” - andrebbe forse meglio scelto, a monte, e più pedissequamente “controllato”, a valle.

Gli sprechi, quelli veri, sono altrove. La vicenda Coronavirus ce lo sta emblematicamente dimostrando.

ASCOLTA GIULIO BACOSI (Agenzia Italia Stampa del 9 Marzo 2020)

Leave a Reply

Your email address will not be published.