Rivista democrazia nelle regole

DNR Italia

Newsletter

captcha

I nostri Partners

 

ministero-interno

 

 

miur

UNAR

 

Laboratorio Pubblica Amministrazione

 

 

logo lape

 

sorella natura

 

noi cittadini
Associazione Fabrizio Procaccini Onlus
sintesi dialettica

forum cpv

A+ A A-

Per poter commentare devi prima Autenticarti oppure Registrarti

Sportello famiglia

Lo Sportello Famiglia è un servizio dell'Associazione Democrazia nelle Regole che propone assistenza legale a 360° nel campo delle varie patologie familiari (diritto di famiglia, diritto minorile e diritto penale).
Lo scopo è quello di fornire (anche a garanzia dell'art. 3 Cost) la migliore assistenza legale al costo minore, garantendo, in tal modo, le esigenze di tutti coloro che, spesso a causa dei costi elevati, rinunciano alla tutela dei propri diritti e della prole, continuando così a versare in una condizione di quotidiana insoddisfazione e sofferenza. 
Lo Sportello Famiglia si propone di garantire anche assistenza psicologica attraverso la presenza di uno psicologo che possa far fronte alle esigenze non solo della prole coinvolta nei conflitti familiari, ma anche degli stessi coniugi qualora lo ritengano opportuno.
E’ possibile richiedere una consulenza legale gratuita!
Come? È molto semplice, basta entrare nella nostra Homepage e iscriversi gratuitamente a “Democrazia nelle regole”!!
Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , lascia un tuo recapito e verrai subito contattato per concordare un appuntamento con uno dei nostri Legali.

*** *** ***

BIBBIA
«Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò;
maschio e femmina li creò.
 Dio li benedisse e disse loro:
Siate fecondi e moltiplicatevi»
(Gen. 1,27-28)

«Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie, e saranno una stessa carne» (Gen. 2,24)

 

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

[…]
Art. 29.
La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.
Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare.
Art. 30.
È dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori del matrimonio.
Nei casi di incapacità dei genitori, la legge provvede a che siano assolti i loro compiti.
La legge assicura ai figli nati fuori del matrimonio ogni tutela giuridica e sociale, compatibile con i diritti dei membri della famiglia legittima.
La legge detta le norme e i limiti per la ricerca della paternità.
Art. 31.
La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.
Protegge la maternità, l'infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo.

 

CODICE CIVILE
[…]
Art. 143.
Diritti e doveri reciproci dei coniugi.

Con il matrimonio il marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri.
Dal matrimonio deriva l'obbligo reciproco alla fedeltà, all'assistenza morale e materiale, alla collaborazione nell'interesse della famiglia e alla coabitazione.
Entrambi i coniugi sono tenuti, ciascuno in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale o casalingo, a contribuire ai bisogni della famiglia.

 

Pubblicazioni

Cittadino d' Italia

Cittadino d' Italia

Lezioni Giuridiche

Lezioni Giuridiche

Spigolature di Giurisprudenza (mensile)

Spigolature di Giurisprudenza (mensile)

Appunti per una Costituzione alla luce del Vangelo

Appunti per una Costituzione alla luce del Vangelo

Copyright 2001-2012 © Sodalitas - P.IVA 10240941004. Tutti i diritti riservati
powered by gogodigital.it - wide ict solutions
gogodigital realizzazioni siti web roma

Accedi or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per le sue funzionalità.I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information