Rivista democrazia nelle regole

DNR Italia

Newsletter

captcha

I nostri Partners

 

ministero-interno

 

 

miur

UNAR

 

Laboratorio Pubblica Amministrazione

 

 

logo lape

 

sorella natura

 

noi cittadini
Associazione Fabrizio Procaccini Onlus
sintesi dialettica

forum cpv

A+ A A-

Per poter commentare devi prima Autenticarti oppure Registrarti

Concordia, la Corte d'Appello: Schettino lasciò la nave con gente a bordo

Quando "saltò su una lancia" "Schettino era consapevole che diverse persone si trovavano sul lato sinistro della nave o, comunque, quanto meno aveva seri dubbi in tal senso e decideva in ogni caso di allontanarsi in modo definitivo dalla Concordia": così nelle motivazioni dei giudici di appello di Firenze che hanno condannato il comandante della Concordia a 16 anni e un mese il 31 maggio scorso.

"Non è in alcun modo attendibile quanto riferito dall'imputato Schettino durante l'esame dibattimentale in merito al fatto che, nel momento in cui saltava sul tetto di una lancia, egli non si era reso conto che vi erano persone ancora a bordo"; al contrario, affermano i giudici di secondo grado, in quel "preciso momento, Schettino era consapevole che diverse persone si trovavano ancora sul lato sinistro della nave o che, comunque, quantomeno aveva seri dubbi in tal senso e decideva in ogni caso di allontanarsi in modo definitivo dalla Concordia". "Per di più - si legge ancora - l'imputato scendeva saltando dal tetto della lancia prima di alcuni altri ufficiali nonché del K2 Bosio che raggiungeva la scogliera a nuoto". Schettino, dicono ancora i giudici del collegio della prima sezione penale, "dopo aver mentito al sottocapo Tosi (uno dei soccorritori, ndr) continuava a raccontare il falso anche a De Falco", mentre "era già in salvo da diversi minuti".

'Schettino fece inchino secondo istinto'
"L'intenzione" di Schettino non era seguire la rotta del cartografo ma "navigare secondo il suo istinto marinaresco, più a ridosso dell'isola, confidando nella sua abilità", si legge ancora nelle motivazioni dei giudici di appello di Firenze.

Fonte. Ansa

Pubblicazioni

Cittadino d' Italia

Cittadino d' Italia

Lezioni Giuridiche

Lezioni Giuridiche

Spigolature di Giurisprudenza (mensile)

Spigolature di Giurisprudenza (mensile)

Appunti per una Costituzione alla luce del Vangelo

Appunti per una Costituzione alla luce del Vangelo

Copyright 2001-2012 © Sodalitas - P.IVA 10240941004. Tutti i diritti riservati
powered by gogodigital.it - wide ict solutions
gogodigital realizzazioni siti web roma

Accedi or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Annulla

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per le sue funzionalità.I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information